RemoteApp che stanno davanti a tutte le finestre in Windows 10 Fall Update

Ieri il mio PC si è aggiornato automaticamente a Windows 10 Fall Creators Update. H subito notato un problema grave con una RemoteApp installata su un vecchio PC con Windows XP. Il programma da eseguire non viene aggiornato dal 1997 e quindi farlo girare su un PC moderno è impossibile. Allo stesso modo, usare un PC vecchio di 15 anni è un incubo, quindi, per fortuna che Windows XP Professional Edition SP3 supporta le RemoteApp, e quindi posso utilizzare su un PC nuovo un programma che gira fisicamente su un PC più vecchio.

Va bene, basta con la storia, passiamo al succo: subito dopo l’aggiornamento automatico al Fall Creators Update (Windows 10 1709 build 16299) la finestra della RemoteApp stava davanti a tutte le altre finestre, passando davanti anche a finestre di dialogo. Quindi, era impossibile cliccare OK in un eventuale errore, perché la finestra principale saliva davanti a tutto!!!!

Sul forum Microsoft suggeriscono di disattivare RemoteFX, ma RemoteFX non è supportato su Windows XP, quindi sicuramente non è una soluzione funzionante!

Come ho fatto a risolvere il problema? Ho preso da un altro PC non ancora aggiornato il file del client di Remote Desktop, in particolare c:\Windows\System32\mstsc.exe e mstscax.dll in versione 10.0.15063

E ora funziona bene!

Possibile che Microsoft non si sia accorta di un bug così clamoroso? Eppure RemoteApp è molto utilizzato nelle aziende…

Come ridimensionare un'immagine da terminale (Linux)

Ci sono tanti modi per ridimensionare un'immagine da terminale Linux, eccone uno Continua la lettura