RemoteApp che stanno davanti a tutte le finestre in Windows 10 Fall Update

Ieri il mio PC si è aggiornato automaticamente a Windows 10 Fall Creators Update. H subito notato un problema grave con una RemoteApp installata su un vecchio PC con Windows XP. Il programma da eseguire non viene aggiornato dal 1997 e quindi farlo girare su un PC moderno è impossibile. Allo stesso modo, usare un PC vecchio di 15 anni è un incubo, quindi, per fortuna che Windows XP Professional Edition SP3 supporta le RemoteApp, e quindi posso utilizzare su un PC nuovo un programma che gira fisicamente su un PC più vecchio.

Va bene, basta con la storia, passiamo al succo: subito dopo l’aggiornamento automatico al Fall Creators Update (Windows 10 1709 build 16299) la finestra della RemoteApp stava davanti a tutte le altre finestre, passando davanti anche a finestre di dialogo. Quindi, era impossibile cliccare OK in un eventuale errore, perché la finestra principale saliva davanti a tutto!!!!

Sul forum Microsoft suggeriscono di disattivare RemoteFX, ma RemoteFX non è supportato su Windows XP, quindi sicuramente non è una soluzione funzionante!

Come ho fatto a risolvere il problema? Ho preso da un altro PC non ancora aggiornato il file del client di Remote Desktop, in particolare c:\Windows\System32\mstsc.exe e mstscax.dll in versione 10.0.15063

E ora funziona bene!

Possibile che Microsoft non si sia accorta di un bug così clamoroso? Eppure RemoteApp è molto utilizzato nelle aziende…

Come attivare il desktop remoto in Windows Server Core

Come si attiva Remote Desktop in Windows Server Core Continua la lettura

Come azzerare il terminale in Linux

Pubblicato il July 16, 2018