L’anno scorso ho creato una macchina virtuale di prova con debian, l’ho configurata in fretta e furia e poi l’ho lasciata stare.

Oggi ho fatto il login, e ho notato che c’erano 305 mail da leggere, tutte uguali:

Message 1:
From [email protected] Thu Apr 21 04:34:06 2011
X-Original-To: root
From: [email protected] (Cron Daemon)
To: [email protected]
Subject: Cron <[email protected]> test -x /usr/sbin/anacron || ( cd / && run-parts --report /etc/cron.daily )
Content-Type: text/plain; charset=UTF-8
X-Cron-Env: <SHELL=/bin/sh>
X-Cron-Env: <PATH=/usr/local/sbin:/usr/local/bin:/sbin:/bin:/usr/sbin:/usr/bin>
X-Cron-Env: <HOME=/root>
X-Cron-Env: <LOGNAME=root>
Date: Thu, 21 Apr 2011 04:34:06 +0200 (CEST)

/etc/cron.daily/man-db:
/usr/bin/mandb: can't set the locale; make sure $LC_* and $LANG are correct

 

La soluzione è facile: l’ho installato in versione minimale, senza eseguire dpkg-reconfigure locales, quindi il locale del sistema (inglese, italiano, ecc, non era impostato).

Eseguito, i file locale in italiano sono stati generati, e il problema è scomparso

Per puro caso oggi ho ritrovato una nota che molto tempo fa mi ero segnato come di fondamentale importanza, quindi eccomi a condividerla con chi potrebbe averne bisogno, un giorno 😀

Quando quasi quattro anni fa ho spostato serverland da un server virtuale a un server reale, pensai che fosse una buona idea continuare ad essere virtualizzato, quindi installai VMWare Server (ESXi), d'altronde lo potevo avere allo stesso prezzo... 😉

Le scandalosamente basse prestazioni di accesso al disco mi hanno poi fatto cambiare idea e disinstallarlo, ma un problema che ebbi al tempo era che sulla versione Windows di VMware Server, c'è un pratico pannello per la configurazione della rete virtuale, ma nella versione linux è assente... come facciamo?

La risposta è a questo sito: http://www.howforge.com/port-forward-in-vmware-server-for-linux

Con concrete5 ho spostato i commenti sulla sinistra del post invece che tenerli sotto. In questo modo è possibile vedere la conversazione e il testo da commentare allo stesso momento, che ne pensate di questa idea? È un po' troppo anticonvenzionale?

C’è un simpaticone che sta facendo qualcosa di non voluto al vostro server? Per esempio un bruteforce, spamming o altro?

Se avete installato shorewall, è questione di secondi (se non l’avete installato è questione di ore, invece)

Basta scrivere:

shorewall drop indirizzo-ip

Per esempio, ecco una lista di spammatori su Dandandin

shorewall drop 213.5.71.12
shorewall drop 192.85.37.61
shorewall drop 86.122.235.68
shorewall drop 85.105.12.58
shorewall drop 86.34.253.3
shorewall drop 85.105.10.43
shorewall drop 96.36.120.50

Vogliamo vedere i blocchi in corso?

Basta digitare

shorewall show dynamic

Tutto qui, facile, vero? Ahahah 😂

Spesso può capitare di voler tenere solo i file degli ultimi tot giorni in una directory.

Su linux grazie a find è possibile farlo in una sola riga di comando:

find /percorso/dove-si-trovano-i/files* -mtime +7 -exec rm {} \;

Come funziona: -mtime indica i giorni da tenere. Nell'esempio, avendo scritto +7, sono mantenuti i file modificati nell'ultima settimana.

-exec indica il comando da eseguire nel caso che venga trovata una corrispondenza (ovvero: il file più vecchio di una settimana); e in questo caso passiamo rm, ovvero elimina